Un mese alla quarta Ventuno del Cima: a Conegliano sale la febbre da running

26 marzo 2016

Quota di partecipazione di 25 euro per chi si iscrive alla maratonina entro il 3 aprile

Piccin_Giordano

Manca un mese alla quarta edizione della Ventuno del Cima, la maratonina di Conegliano. Domenica 24 aprile alle ore 10 da Piazza Cima prenderà infatti il via la gara internazionale di 21,097 km. Chi succederà nell’albo d’oro a Laura Giordano, l’atleta di casa che con la maglia dell’Atletica Silca Conegliano ha vinto lo scorso anno insieme al keniano Hosea Kimeli Kisorio? La città dopo la “scorpacciata” con la Treviso Marathon 1.3 di domenica 6 marzo si sta preparando ad accogliere la manifestazione che porterà a correre non solo i podisti agonisti ma anche bambini, genitori, camminatori con la Stracittadina del Cima, una camminata di alcuni chilometri che partirà da via XX Settembre, pochi minuti dopo lo start della mezza maratona. Oltre che per Il Giardino di Maria Sole, progetto legato alla Magica Cleme (a questa onlus sarà infatti devoluto parte del ricavato delle iscrizioni), Atletica Silca Conegliano, la società organizzatrice, guidata dal presidente Francesco Piccin, ha deciso di assegnare alle scuole cittadine presenti nel giorno dell’evento con più partecipanti tre borse di studio di 700 euro, 400 euro e 300 euro.

Al seguente link il comunicato stampa completo

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni